Individuazione
Trimestrale di psicologia analitica e filosofia sperimentale a cura dell'Associazione GEA
Direttore : Dott. Ada Cortese
Via Palestro 19/8 - 16122 Genova - Tel. 010-888822 Cell 3395407999

Home Anno 1° N° 02
Dicembre 1992 Pag. 1° Ada Cortese

Ada Cortese

 FONDO 

PSICOANALISI E FORMAZIONE

Un parere autorevole

La tesi che ho voluto mettere in primo piano è la seguente: non importa se l’analista è in possesso o no di un diploma medico. Importa invece che egli abbia acquisito la preparazione particolare che gli occorre per esercitare l’analisi. (..) La mia opinione di cui sono tuttora convinto era che tale preparazione non fosse quella che l’università fornisce ai futuri medici. La cosiddetta preparazione medica mi sembra una via contorta e pesante per giungere alla professionalità analitica (..) crea un aggravio di nozioni che egli non potrà usare mai, rischiando inoltre di distogliere il suo interesse e il suo atteggiamento intellettuale dallo studio dei fenomeni psichici. Il piano di studi per l’analista è ancora da creare. Esso dovrà comprendere materie tratte dalle scienze dello spirito, dalla psicologia, dalla storia della civiltà, dalla sociologia, oltre che elementi di anatomia, biologia e storia dell’evoluzione.
Le cose da insegnare sono talmente tante che è lecito escludere da questo piano di studi tutte le nozioni che non hanno diretta attinenza con l’attività analitica (...) E’ vero, il mio è un ideale ma un ideale che può, anzi deve essere realizzato (..) : sono partito cioè dall’ipotesi che la psicoanalisi non sia una branca specialistica della medicina. Non riesco proprio a capire come ci si possa opporre a tale riconoscimento. La psicoanalisi è un pezzo di psicologia, ma non di psicologia medica secondo la vecchia accezione, o di psicologia dei processi morbosi, bensì di psicologia tout-court: essa non è certo tutta la psicologia ma piuttosto la sua struttura essenziale, forse addirittura il suo fondamento.

Sigmund Freud
(Opere, Vol. 10°, pag. 417 Boringhieri) .


 HOME     TOP   
Tutti i diritti sui testi qui consultabili
sono di esclusiva proprieta' dell'Associazione G.E.A. e dei rispettivi Autori.
Per qualsiasi utilizzo, anche non commerciale,
si prega prima di contattarci:

Associazione GEA
GENOVA - Via Palestro 19/8 - Tel. 339 5407999